Salerno, accoltella la moglie e tenta suicidio: è grave

default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

(Adnkronos) – Accoltella la moglie e tenta il suicidio tagliandosi i polsi. E' successo a Pontecagnano, in provincia di Salerno. Un 59enne, già destinatario del divieto di avvicinamento alla moglie, ha ferito la donna con un coltello. La donna non è in gravi condizioni. Il 59enne è stato rintracciato dai Carabinieri della sezione radiomobile nell'abitazione di un parente a Salerno, nella zona di Ogliara, con i polsi lesionati perché aveva appena tentato di togliersi la vita. Trasportato d'urgenza all'ospedale Ruggi d'Aragona di Salerno, è in gravi condizioni.