Salerno, morto mentre prepara botti Capodanno, fratello tenta suicidio

Salerno, 15 dic. (LaPresse) - Un ragazzo di 31 anni oggi è morto mentre stava preparando i botti di Capodanno all'interno della sua casa ad Angri, in provincia di Salerno. Il fratello, quando ha scoperto il 31enne morto, ha cercato di togliersi la vita ma i carabinieri, che sono ancora sul posto per le operazioni di bonifica dell'area, lo hanno fermato e ora l'uomo è ricoverato in terapia intensiva all'ospedale di Nocera Inferiore.

Ricerca

Le notizie del giorno