Salerno, operaio morto a 64 anni: è scivolato dal tetto di un capannone

·1 minuto per la lettura
Incidente lavoro Montecorvino Pugliano
Incidente lavoro Montecorvino Pugliano

Tragedia a Montecorvino Pugliano, comune in provincia di Salerno, dove nella giornata di giovedì 8 luglio 2021 si è verificato un incidente sul lavoro costato la vita ad un operaio di 64 anni precipitato dal tetto di un capannone.

Incidente sul lavoro a Montecorvino Pugliano

I fatti si sono verificati intorno alle 10 presso un presso un capannone della Sabit. Secondo le prime ricostruzioni Rocco Scalesi, questo il nome della vittima, stava effettuando dei lavori di manutenzione sul tetto quando, per cause ancora da accertare, è precipitato da un’altezza di circa dieci metri.

Immediata la chiamata ai sanitari del 118 che, giunti sul posto, hanno dovuto constatare le gravissime condizioni dell’uomo. Dopo avergli fornito le prime cure sul posto, lo hanno portato all’ospedale di Battipaglia dove è però morto poco dopo l’arrivo.

Incidente sul lavoro a Montecorvino Pugliano: indagini in corso

Presenti sul luogo dell’incidente anche i Carabinieri della Compagnia di Battipaglia, i militari della scientifica e il personale del nucleo prevenzioni infortuni sul lavoro dell’Asl. I tecnici hanno effettuato i rilievi per ricostuire la dinamica dell’accaduto e accertare se Rocco stesse lavorando in condizioni di sicurezza.

Nei mesi precedenti il capannone era già stato danneggiato da un incendio (ritenuto doloso dagli investigatori) divampato nella struttura adiacente. Le fiamme avevano provocato danni al tetto e i lavori di manutenzione erano in corso proprio per ripristinarlo.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli