Salerno, rapinano padre e figlio invalido: arrestati due minori

(Segue)

Napoli, 30 dic. (askanews) - Armati di pistola e coltello, non hanno esitato a rapinare un 53enne che era in compagnia del figlio 20enne invalido e su una sedia a rotelle. E' accaduto a Salerno lo scorso 27 dicembre quando due 16enni hanno fermato, in località Dragonea, le vittime intimando loro di consegnare i preziosi in loro possesso e, al loro rifiuto, hanno prima colpito il padre con il calcio della pistola e poi scaraventato il figlio a terra, riuscendo a portare via un orecchino in oro. Il 53enne ha riportò lesioni giudicate guaribili in 10 giorni, mentre il figlio una prognosi di tre giorni.