Salini Impregilo: in short listi per progetto 'green' su Stonehenge

Salini Impregilo: in short listi per progetto 'green' su Stonehenge

Milano, 20 mar. (Adnkronos) – Un progetto di sostenibilità ambientale "unico" che salverà dal traffico Stonehenge, il più importante sito archeologico del Regno Unito, e restituirà l’area alla sua comunità, stimolando lo sviluppo economico dell’intera regione e facilitando il turismo. E’ il progetto A303 Amesbury and Berwick Down, del valore di circa 1,6 miliardi di sterline (1,8 miliardi di euro), per cui Salini Impregilo è stata inserita nella short list.

L'obiettivo è la costruzione di una strada ad alto scorrimento a doppia carreggiata nell’area di Stonehenge. Salini Impregilo, che ha partecipato alla fase preliminare di selezione nell’ambito della joint venture internazionale More, con una quota del 42,5%, insieme agli spagnoli di Fcc(leader con quota al 42,5%) e agli austriaci di BeMo (15%), "ha apportato come valore distintivo per essere selezionati un know how unico acquisito con la realizzazione di 1.600 chilometri di lavori underground e tunnel complessi negli ultimi 60 anni, oltre a 64mila chilometri di strade realizzate nel mondo".