Salis (Coni): ‘Fair Play valore fondante nostra cultura’

default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Roma, 23 giu. (Adnkronos) – “Per noi, il Fair Play è un valore fondante della nostra cultura che non è solo la cultura del risultato ma è la cultura di un risultato ottenuto secondo l’etica e le regole del Fair Play”. Lo dice Silvia Salis vice presidente vicario del Coni alla presentazione della 26esima edizione del Premio Internazionale Fair Play Menarini che si è tenuta nel salone d’onore del Coni a Roma.

“In un momento come questo -aggiunge in riferimento alla pandemia e alla guerra in Ucraina- parlare di Fair Play, ha un valore più forte perché è importante con i messaggi che arrivano soprattutto ai nostri giovani, dall’attualità e dalla cronaca, fargli capire che è possibile vivere in un mondo differente, e quel mondo differente e’ fondato sull’etica e sul valore del Fair play che ti può portare veramente lontano”.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli