Travaglio e Sallusti, lo scontro

webinfo@adnkronos.com

"Tu pensi che tutti i processati siano colpevoli, ma il 50% delle sentenze di primo grado sono assolutorie per i presunti colpevoli", dice Alessandro Sallusti a Marco Travaglio, ospiti di 'Otto e mezzo' dove si parla della prescrizione. "E del restante 50%, il 25% viene riformato in appello o in Cassazione - continua - quindi tu che fai, tieni il 75% dei presunti imputati in ballo a vita?". "La giustizia ha però il compito di arrivare a una sentenza - replica Travaglio - cioè ha il compito di dircelo se tizio è innocente o colpevole, non ha il compito di dire me ne fotto perché è passato troppo tempo".  

Virus, Travaglio contro Burioni