Sallusti-show a Non è l'Arena: "Quel palazzo è una m***a". La reazione del web

Sallusti-show a Non è l'Arena:
Sallusti-show a Non è l'Arena: "Quel palazzo è una merda". La reazione del web (Photo by Leonardo Cendamo/Getty Images)

Sallusti-show a "Non è l'arena". Durante la puntata di domenica 5 giugno su La7, il direttore di Libero Alessandro Sallusti, invitato come ospite, ha lasciato lo studio rinunciando al compenso pattuito per il suo intervento dopo una discussione con un'altra ospite presente alla trasmissione: Maria Zakharova, portavoce del ministero degli Esteri russo, che ha colto l'occasione per puntare il dito contro la campagna di "russofobia" messa in atto dall'Italia e dai media italiani.

Come abbiamo raccontato qui, l'ambasciata russa a Roma ha recentemente pubblicato sul proprio profilo Facebook alcune parti di un rapporto che parla di "violazioni dei diritti dei cittadini russi e dei connazionali" e di una "sfacciata campagna antirussa" che il nostro Paese starebbe portando avanti attraverso media, banche e istituzioni. Obiettivo della "campagna russofoba", secondo Mosca, sarebbe quello di discriminare i cittadini russi residenti in Italia e fomentare "sentimenti anti-russi" tra la popolazione.

Zakharova ha ripreso dunque le tesi sostenute dal rapporto dell'ambasciata russa, ma lo spazio dedicatole durante "Non è l'arena" è stato definito eccessivo da Sallusti che, proprio per questa ragione, ha abbandonato lo studio. Prima di alzarsi, il direttore di Libero ha rivolto queste parole al palazzo del Cremlino che si intravedeva alle spalle di Giletti, in diretta da Mosca: "Quel palazzo che ti sta alle spalle è il palazzo dove sono stati decisi i peggiori crimini contro l'umanità del secolo scorso. Quello è un palazzo di merda, il comunismo ha fatto le più grandi tragedie di questi due secoli".

Le parole di Sallusti hanno immediatamente scatenato la reazione degli utenti dei social. Ecco i post di chi ha deciso di sostenere la posizione del direttore di Libero.

VIDEO - Non è l'arena, Selvaggia Lucarelli commenta ancora Massimo Giletti in diretta dalla guerra

VIDEO - Non è l'arena in Ucraina, Giletti difeso da Rita Dalla Chiesa dopo le pesanti critiche

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli