Sally Mustang ha fatto sesso con il compagno con il bambino nella stessa stanza

·1 minuto per la lettura
Sally Mustang è stata attaccata sui social
Sally Mustang è stata attaccata sui social

Sally Mustang, un’influencer australiana ha ammesso su Instagram di fare sesso con il suo compagno con il bambino di cinque mesi nella stessa stanza. Le sue parole hanno fatto scalpore e la donna è stata attaccata sui social.

Influencer australiana attaccata sui social

Sally Mustang nel post si chiedeva perché un fatto del tutto “naturale” fosse ritenuto inaccettabile dalla società. L’influencer, famosa per la pubblicazione di foto piuttosto esplicite dell’intimità, rischia spesso la censura dei social e, proprio in questa occasione, è stata attaccata ancora più ferocemente. In tantissimi hanno lasciato commenti dicendo che la sua abitudine è “inappropriata”, come ha sottolineato il tabloid Mirror Alcuni dei suoi suoi seguaci e altri utenti dei social media hanno criticato duramente la decisione di far assistere il figlioletto.

Le parole di Sally Mustang

In una Storia su Instagram, l’influencer ha così risposto ai detrattori: “Ciao a tutti, ho studiato il sesso e i traumi sessuali. In nessun modo sto sottoponendo mio figlio a questo, quindi se avete problemi con la sessualità, mi dispiace davvero e vi mando affetto… Quando dico “fare l’amore” significa fare l’amore, massaggiare e qualsiasi cosa io e Mitch definiamo amore insieme”. Poi la donna ha continuato: “Quando dico che è presente intendo anche dire che dorme, spostato dall’altra parte del letto. (Chissà quanti altri neogenitori lo hanno fatto). La nostra casa non ha camere che non siano collegate, quindi fondamentalmente siamo in una grande stanza della nostra casa. Non gli facciamo vedere nulla“.