Salone di Ginevra 2020, per la Hyundai i30 è il momento del restyling

redazione@motor1.com (Paolo Alberto Fina)
Hyundai i30 restyling (2020)

Arriva l'ibrido a 48 volt, oltre ad un nuovo benzina 1.5 e a modifiche per lo stile. Migliorano tecnologia e sicurezza

Quattro anni dopo l’uscita sul mercato, arriva puntuale l’aggiornamento di metà carriera per la compatta Hyundai i30, disponibile nelle versioni a 5 porte, con la coda (i30 Fastback) e station wagon (i30 Wagon). Il debutto è previsto per il Salone di Ginevra 2020.

Il restyling porta con sé una rinnovata mascherina: più larga e bassa, ha spigoli accentuati e ricorda quella che ha debuttato con la nuova i20. Cambiano inoltre il paraurti (ha inedite aperture) e la firma luminosa delle luci a led, ora a forma di V, che si ritrova anche nei fanali posteriori.

Pieno di tecnologia

La versione 2020 della Hyundai i30 sarà disponibile anche nella versione dal look sportivo N Line, contraddistinta dalla griglia della mascherina di colore nero e il fascione con specifiche appendici aerodinamiche ai lati. Per la prima volta la i30 N Line c’è anche wagon (foto in basso).

La Hyundai i30 restyling fa un bel salto avanti sul fronte della tecnologia, con lo schermo di 7” per la strumentazione e quello di 10,25” al centro della plancia. Debutta inoltre la versione senza filo di Android Auto ed Apple CarPlay, oltre alla ricarica wireless per gli smartphone. Il sistema multimediale è connesso ad internet e fornisce aggiornamenti in tempo reale, visualizzando traffico, meteo, prezzi dei carburanti ed eventuali autovelox.

Sempre pronti al verde

Con il restyling arrivano inediti sistemi di aiuto alla guida, a partire dal Leading Vehicle Departure Alert (ne è già dotata la Ioniq): negli incolonnamenti, un cicalino avverte il guidatore distratto che l’auto che precede è già ripartita.

Sono inediti per la i30 anche la frenata automatica durante la retromarcia, il sistema che mantiene al centro della corsia e un’evoluzione del monitoraggio dell’angolo cieco, che rallenta l’auto se il guidatore non si accorge del sopravanzare di un veicolo alle spalle.

Hyundai, tutte nuove le i10 e i20

Tante novità nel cofano

Debutta il nuovo motore a benzina 1.5, nelle versioni aspirata da 110 CV e turbo T-GDI da 160 CV. Il 1.5 da 110 CV e il diesel 1.6 da 115 CV sono gli unici privi dell’ibrido leggero a 48 volt, disponibile invece per i benzina 1.2 da 120 CV, 1.5 da 160 CV e il diesel 1.6 da 136 CV: alzando il pedale dal gas, in funzione della velocità e dello stile di guida, disconnette la trasmissione dal motore o spegne il motore termico per ridurre i consumi (l’auto avanza per inerzia senza consumare carburante).

Vai allo speciale