Salsa di pomodoro datterino ritirata dal mercato per frammenti di vetro

salsa pomodoro datterino ritirata dal mercato

Frammenti di vetro nella salsa, dal Ministero della Salute arriva un nuovo avviso per la sicurezza della salute nazionale. Dalle autorità è stato emanato un richiamo per un lotto di salsa pronta di pomodoro datterino, ritirata per la presenza di frammenti di vetro.

Frammenti di vetro nella salsa di pomodoro datterino

Sul portale web del Ministero della Salute arriva un nuovo avviso di sicurezza. Quest’ultimo appare nella sezione dedicata ai Reclami di prodotti alimentari da parte degli operatori e riguarda dei frammenti di vetro.

Il lotto in questione da ritirare contiene salsa pronta di pomodoro datterino venduta in bottiglie con il marchio Iper Montebello Spa.

Il richiamo sui frammenti di vetro del Ministero della Salute si riferisce al lotto D304/19 venduto in bottiglie da 330 grammi con data di scadenza 31 ottobre 2022 e 31 dicembre 2022.

Gli articoli sono stati distribuiti dalla Bottega di Sicilia S.r.l. L’azienda si trova nello stabilimento di contrada Capraro a Vittoria, in provincia di Ragusa.

Il richiamo del Ministero della Salute, che arriva a pochi giorni da quello del salame contadino de “La Salumeria d i Eustachio”, è stato redatto il 4 marzo ma pubblicato il 5 marzo è reso necessario per la presenza di vetro nelle bottiglie. Il produttore ha già ritirato la merce invenduta dagli scaffali. Chi ha già acquistato invece il prodotto è pregato di restituirlo al negozio.