Salta la Cig di Natale: il bonus da 500 euro non sarà inserito nel decreto ristori

Federica Olivo
·Giornalista, Huffpost
(Photo: ASSOCIATED PRESS)
(Photo: ASSOCIATED PRESS)

Salta l’ipotesi della cig di Natale, ovvero un bonus di 500 euro per i lavoratori in cassa integrazione da inserire nel quarto decreto Ristori. È quanto trapela al termine della riunione tra il premier Giuseppe Conte, il responsabile dell’Economia Roberto Gualtieri, i sottosegretari all’Economia e i capigruppo delle forze politiche di maggioranza. Per la misura era stato stimato un costo di 1,6 miliardi e in molti nella maggioranza, a partire da Italia Viva, avevano espresso dubbi.

Questo articolo è originariamente apparso su L'HuffPost ed è stato aggiornato.