Salute, al via Campagna sociale per eliminazione Epatite C

Cro/Mpd

Roma, 19 lug. (askanews) - "Campagna sociale per l'eliminazione dell'Epatite C". A presentarla, mercoledì 24 luglio, alle 16, in Sala Caduti di Nassirya, al Senato, il presidente della Commissione Igiene e Sanità di Palazzo Madama, Pierpaolo Sileri, del MoVimento 5 Stelle, Massimo Galli, presidente della Società italiana malattie infettive e tropicali, Alessio Aghemo, dell'associazione italiana per lo studio del fegato.

E ancora: Francesco Mennini, dell'Università Tor Vergata di Roma e Roberto Natale, responsabilità sociale Rai per illustrare lo spot che andrà in onda sulle reti del servizio pubblico per una settimana.

L'obiettivo, spiega Sileri, "è far emergere il sommerso delle migliaia di pazienti, se ne stimano circa 350mila, che non sanno di avere l'epatite C. Lo screening sulla popolazione per arrivare alla diagnosi è fondamentale anche perché oggi è possibile tornare a una nuova vita grazie a una terapia di poche settimane che ha rappresentato un successo straordinario per la medicina".