Salute, Cina: nessuna traccia coronavirus in pazienti S.Pietroburgo

Fco

Roma, 22 gen. (askanews) - Due passeggeri che sono stati ricoverati in ospedale a San Pietroburgo per un sospetto contagio da coronavirus sono in condizioni stabili, ma la diagnosi preliminare non è ancora stata confermata. Lo ha detto il ministero della Sanità russo.

"I pazienti di San Pietroburgo che sono sospettati di avere un'infezione da coronavirus sono trattenute in strutture mediche specializzate della città. Le condizioni dei pazienti sono valutate dai medici come stabili, ricevono tutte le cure mediche necessarie. Sottolineiamo che finora a nessuno di questi pazienti è stata diagnosticata un'infezione da coronavirus", ha affermato il ministero in una nota. (Segue)