Salute, contro le Fake news il patto trasversale per la Scienza

Milano, 6 giu. (askanews) - C'erano in prima fila loro, il famoso virologo Roberto Burioni noto per il suo impegno, anche social, a favore dei vaccini e lo scienziato Guido Silvestri, docente di Patologia Generale all'Emory University di Atlanta, negli Usa, mercoledì 5 giugno 2019 all'Università Statale di Milano per la presentazione del "Patto Trasversale per la Scienza", associazione bipartisan che ha come obiettivo la promozione, la diffusione e la protezione della scienza e del metodo scientifico in Italia, per difendere la salute dei cittadini da fake news e ciarlatani.

L'Associazione, presieduta dall'epidemiologo Pier Luigi Lopalco, è nata a seguito dell'appello lanciato alle forze politiche a gennaio 2019 proprio da Burioni e Silvestri e si rivolge a tutti gli attori sociali e politici per tutelare il diritto di ogni italiano di essere correttamente informato e curato nel rispetto della scienza e delle evidenze scientifiche, come ha rimarcato la responsabile delle comunicazione, Francesca Ulivi.

"Io - ha confessato - ho firmato questo Patto perché ho una malattia che non si cura e quindi la Scienza mi tiene in vita da circa 8 anni, tutte le mattine. Grazie all'insulina che è stata sintetizzata nel 1921 io posso vivere. Se mi fossi ammalata prima sarei morta dopo poche settimane. Quindi ho firmato questo patto perché sono viva".

All'evento di presentazione a Milano presenti diverse personalità del mondo medico-scientifico italiano, del giornalismo e della politica.

Maggiori informazioni sono disponibili sul portale web pattoperlascienza.it dal quale è possibile anche aderire all'iniziativa.