Salute, a Napoli screening in piazza e presenze da record

Red/Nav

Roma, 27 ott. (askanews) - "Ci aspettavamo che con il passare delle settimane e dei mesi l'interesse dei cittadini per la prevenzione sarebbe aumentato, ma non potevamo immaginare che saremmo riusciti a conquistare la fiducia di così tanti in così poco tempo. È un risultato straordinario del quale ringrazio tutte le donne e gli uomini dell'ASL Napoli 1 Centro, sono loro a dare orgoglio a quest'azienda". Con queste parole il direttore generale Coro Verdoliva ha salutato i risultati di un nuovo sabato dedicato agli screening e alla prevenzione.

Il poliambulatorio mobile dell'ASL Napoli 1 Centro è stato ieri in via Acquaviva (adiacenza piazza Nazionale) con i medici del Distretto sanitario di base n. 33, diretto dal dottor Giuseppe Guadagno. E l'afflusso dei cittadini è stato veramente importante. Il diario di bordo parla stavolta di 63 mappature dei nei, 73 visite senologiche e altrettante ecografie al seno. Sono stati consegnati 148 kit per lo screening del tumore del colon retto e offerte 54 consulenze diabetologiche.

Realizzate 47 visite cardiologiche e ben 71 spirometrie. E ancora, 104 pap test, 100 mammografie e sono stati offerti 65 colloqui psicologici. In tutto sono stati 791 i cittadini che hanno scelto di afferire al poliambulatorio medico mobile dell'ASL Napoli 1 Centro per prendersi cura della propria salute. I Sabato dello Screening tornerà sabato 9 novembre, Per ulteriori informazioni Facebook ASL Napoli 1 Centro.