Salute, Speranza: nessuno pagherà mai più il superticket -2-

Gtu

Roma, 16 ott. (askanews) - "Io - ha ricordato Speranza - ho sempre considerato il superticket un elemento di discriminazione, di diseguaglianza nelle nostre realtà regionali, una diga per l'accesso di tante persone al Servizio sanitario nazionale e io penso che ogni volta che anche un solo cittadino non accede al Ssn per ragioni economiche si è di fronte a una sconfitta per lo Stato e la scelta fatta ieri rappresenta una vittoria per lo Stato perché diamo a tutti la possibilità di poter accedere al Ssn, nel pieno rispetto del mandato dell'articolo 32 della Costituzione, che tutela la salute come fondamentale diritto dell'individuo e interesse della collettività".

"Io - ha concluso il ministro - ritengo che la scelte assunte ieri dal Cdm vadano esattamente in questa direzione".