Salute: T-shirt solidali di Aisla per la festa della mamma

featured 1602394
featured 1602394

Roma, 29 apr. (Adnkronos Salute) – T-shirt solidali per omaggiare le mamme colpite da Sclerosi laterale amiotrofica e tutte le madri, contribuendo al tempo stesso a sostenere l’assistenza delle persone con Sla. E' l'iniziativa dell'Associazione italiana Sclerosi laterale amiotrofica (Aisla) che, in occasione della festa della mamma che si celebra l'8 maggio, rende disponibili sul suo negozio solidale (https://www.negoziosolidaleaisla.it/), le 'Magliette wow', una collezione di t-shirt dedicate alla mamma, ideate e realizzate dalla sezione di Cremona, e dipinte a mano di Martina Capolupo.

La giovane artista cremonese ha selezionato soggetti originali e situazioni ordinarie per rendere omaggio alle tantissime donne che ogni giorno si occupano di lavoro, casa e famiglia. Con amore, dedizione e, soprattutto, instancabilmente. Da qui il titolo di “Magliette wow!”: perché davanti alle mamme di ogni generazione non si può che esclamarne la meraviglia. “Come un aquilone senza corda, e una farfalla senza ali, mia madre mi ha insegnato a volare con i sogni”: con le parole di William H. McMurry III, Aisla racconta in particolare l’amore di tutte le mamme che, pur imprigionate nel loro corpo dalla Sla, continuano a muovere il loro amore incondizionato per i propri figli. Le tante mamme con Sla sono espressione grande di quell’amore che è segno di congiunzione tra il cielo e la terra. È l’amore che guarda, che abbraccia con il cuore, che protegge e che fa spingere lo sguardo verso il cielo, oltre il limite.

Nella giornata di martedì 3 maggio, in occasione del mercato organizzato da Coldiretti in piazza Marconi a Cremona, sotto i portici Consorzio Agrario, le 'Magliette Wow' saranno disponibili presso lo stand Aisla, dalle 8.30 alle 12.00. Oltre alle magliette, si potranno trovare anche molti altri prodotti originali e rigorosamente realizzati a mano.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli