Salute, torna l'agenda "Alt" per prendersi cura del cuore -2-

Mpd

Roma, 15 ott. (askanews) - L'agenda di ALT è "intelligente" perché settimana dopo settimana e mese dopo mese ci aiuta ad aumentare la motivazione per vivere meglio e non solo più a lungo.

Tanti semplici ma indispensabili consigli in italiano e in inglese per proteggere cuore e cervello per imparare a riconoscere la Fibrillazione Atriale, l'Embolia Polmonare, l'Infarto e l'Ictus cerebrale, evento molto drammatico che può lasciare invalidità gravi o togliere la vita, e che tutti vorrebbero evitare.

Grazie alle donazioni ricevute da tanti che la sostengono, ALT ogni giorno da oltre 30 anni lavora per sostenere progetti di ricerca interdisciplinare, a cui scienziati di diversa provenienza e cultura lavorano per comprendere i meccanismi che provocano la Trombosi e le sue conseguenze nei bambini, nei giovani e negli adulti, perché "Ogni bambino nato nel nuovo millennio ha diritto di vivere almeno fino a 65 anni senza soffrire di malattie cardiovascolari evitabili". Questa dichiarazione firmata il 14 febbraio dell'anno 2000 a Bruxelles dalle organizzazioni che nel mondo e nei diversi Paesi si occupano di salute, è un impegno che si può soddisfare solo lavorando insieme con azioni concrete fatte di campagne efficace e finanziando la Ricerca Scientifica. Solo grazie al sostegno di tutti e con la collaborazione tra diverse competenze, anche ALT potrà continuare ad essere parte attiva di questo impegno virtuoso per la prevenzione delle malattie cardiovascolari, che si chiamano Infarto, Ictus cerebrale, Embolia, Trombosi delle arterie e delle vene, scompenso cardiaco, Fibrillazione Atriale che colpiscono il doppio dei tumori, si possono prevenire in un caso su tre e che tutti hanno il diritto di conoscere. Per richiedere l'agenda di può scrivere a soci@trombosi.org, oppure on line su www.trombosi.org(in homepageriquadro in alto a destra "DONA ORA"), o telefonando al numero 02/58325028, a nora di persona in ALT in Via Lanzone, 27 a Milano, dal lunedì al giovedì dalle 9.00 alle 13.00 e dalle 14.00 alle 18.00

Per ogni agenda è richiesta una donazione minima di 20 euro da effettuare con: bollettino di c/c postale n. 50 29 42 06 intestato a ALT Onlus - Via Lanzone, 27, 20123 Milano; bonifico bancario IBAN IT 67C0311101626000000013538 - Banca Popolare Commercio e Industria - Agenzia 4 - 20123 Milano; carta di credito su www.trombosi.orgnella sezione dona on line. Ogni contributo versato ad ALT è detraibile/deducibile ai fini fiscali.