Salute, virus in Cina: Brasile sospetta contagio sua connazionale

Fco

Roma, 22 gen. (askanews) - Le autorità brasiliane sospettano che una donna di 35 anni, recentemente tornata dalla città cinese di Shanghai, sia stata contagiata da un nuovo ceppo di coronavirus. Lo ha annunciato il ministero della Salute dello stato di Minas Gerais.

Secondo il ministero, ieri, un centro sanitario nella capitale dello stato di Belo Horizonte ha ricevuto "una paziente, una donna brasiliana di 35 anni, arrivata dalla Cina (era a Shanghai) a Belo Horizonte il 18 gennaio, con sintomi di un'infezione virale respiratoria acuta". (Segue)