Salvatore Martino trovato morto a Erice: sarebbe stato ucciso a calci e pugni

·1 minuto per la lettura
salvatore marino erice
salvatore marino erice

Tragedia ad Erice, comune in provincia di Trapani, dove nella serata di domenica 26 dicembre 2021 Salvatore Martino è stato trovato morto nella sua abitazione: l’uomo, 37 anni, sarebbe stato ucciso a calci e pugni.

Salvatore Martino trovato morto a Erice

Secondo quanto ricostruito, la vittima viveva in contrada Pegno in condizioni di precarietà e indigenza. Trovato dai Carabinieri del Norm di Trapani, il suo volto era irriconocibile: un dettaglio che fa pensare ad un pestaggio brutale e fatale col calci e pugni ad opera di più persone e che ha spinto gli investigatori ad indagare per omicidio.

Secondo quanto ipotizzato dopo i primi rilievi, l’uccisione potrebbe essere opera della criminalità organizzata ma al momento si tratta di una mera supposizione.

Salvatore Martino trovato morto a Erice: disposta l’autopsia

Già noto alla giustizia e arrestato in passato per spaccio di stupefacenti, i contatti e la cerchia di Salvatore sono ora al vaglio delle forze dell’ordine che hanno anche preso in custodia il suo cellulare. L’obiettivo è quello di analizzarlo e individuare elementi utili a comprendere la dinamica, il movente e gli autori dei fatti.

La Procura ha inoltre disposto l’autopsia sul suo corpo per definire con precisione le cause del decesso.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli