Salvini ai contestatori: "Berlinguer vi prenderebbe a sputazzi"

webinfo@adnkronos.com

"Cantano Bella Ciao con il Rolex al polso. Se ci fosse qua Berlinguer vi prenderebbe a sputazzi... non ci sono più i comunisti di una volta". Così il segretario della Lega Matteo Salvini durante un comizio a Piacenza, rivolgendosi a un gruppo di contestatori. 

Riferendosi all'ipotesi del via libera della Giunta del Senato al processo nei suoi confronti per il caso Gregoretti, Salvini dice: "Che poi non si sta neanche male in galera, ci riposiamo un po', facciamo un po' di 'briscola a chiamata', un bicchiere di rosso non manca".