Salvini: andrò a Lampedusa, italiani non meritano porti aperti

Mch

Milano, 21 set. (askanews) - "Sarò tra una decina di giorni a Lampedusa perché gli italiani non meritano i porti riaperti". Lo ha detto il leader della Lega, Matteo Salvini, a margine di un incontro con la stampa al mercato milanese di via Fauchè. Parlando del governo giallorosso, il numero uno del Carroccio ha detto di voler "vedere i fatti: dal mio punto di vista - ha attaccato Salvini - i fatti sono gli sbarchi che sono ripresi e sono triplicati rispetto al periodo precedente".