Salvini: aumentano sbarchi e morti, governo di incapaci

Rea

Roma, 21 ott. (askanews) - "Sbarchi senza sosta grazie al governo dei porti aperti. Questa mattina abbiamo toccato i 1.684 arrivi a ottobre, contro i 1.007 di tutto il mese del 2018. A settembre 2.489 sbarchi contro i 947 di dodici mesi prima. E nelle prossime ore navi militari potrebbero portare in Italia altre decine di clandestini raccolti da un rimorchiatore. Aumentano gli arrivi e, purtroppo, anche i morti. Sindaci e governatori della Lega sono pronto a dire no all'arrivo di altri finti profughi." Lo afferma Matteo Salvini, leader della Lega.