Salvini a Berlusconi: “Non abbiamo bisogno di alleanze”

salvini festa

Matteo Salvini è tornato all’attacco. Il 30 agosto 2019 il leader della Lega, non è andato agli incontri con il premier incaricato Conte. Infatti si è presentato alla festa di partito a Conselve, vicino a Padova, insieme alla sua fidanzata, Francesca Verdini. All’incontro Salvini ha rivolto parole durissime contro Berlusconi.

Le dichiarazioni di Salvini

Alla festa di partito a Conselve, in provincia di Padova, è uscito il lato più duro della Lega. Il governatore veneto Luca Zaia ha dichiarato: “Vi aspetto tutti in strada e pronti per la rivoluzione. Le piazze devono essere piene. Ci vediamo prima a Pontida e poi a Roma”. Tra i presenti c’era anche Matteo Salvini che non ha risparmiato nessuno con i suoi attacchi. Il leader della Lega ha criticato il nuovo governo in via di formazione: “Questi stanno già litigando su tutto ancor prima di fare il governo. Sono scene incredibili. Mi dica qualcuno senza ridere che M5S e Pd hanno le stesse idee”. Dopo aver attaccato duramente il M5s e in particolare il Pd, è passato a Sergio Mattarella: “Gli ho detto ‘noi mettiamo sul tavolo 7 ministeri e lei restituisca il voto e la parola ai cittadini italiani'”. Un messaggio sorprendente è stato rivolto dal politico a Silvio Berlusconi, che, a differenza di Salvini e della Meloni, si è presentato il 30 agosto agli incontri con il premier incaricato Conte: “Dico agli amici di Forza Italia che dicono ‘non dobbiamo andare avanti con la Lega’: messaggio ai naviganti: noi non abbiamo bisogno di niente e di nessuno”. Si tratta dell’ennesima conferma della frattura presente all’interno del centrodestra.