Salvini chiama, Musk risponde: "Incontriamoci"

(Adnkronos) - Tra Matteo Salvini e Elon Musk il feeling corre via Twitter. Alle parole del leader della Lega e ministro per le Infrastrutture, che nelle scorse ore aveva auspicato un impegno in Italia da parte del ceo di Tesla, nonché neo-proprietario di Twitter, risponde lo stesso Musk: "Gentile da parte sua, non vedo l'ora di incontrarlo". Nella notte Salvini ha re-twittato il post rispondendo che "sarebbe un piacere e un onore". "Per voi le porte del mio ministero sono sempre aperte", ha chiosato il leader della Lega.

Lo scambio nasce dalle parole di Salvini, pronunciate pochi giorni fa a un convegno a Roma. Il vicepremier italiano aveva definito Musk "uno dei principali geni innovativi: mi piacerebbe che potesse lavorare di più con l'Italia e in Italia visto che come Mit mi piacerà creare un polo di attrazione di investimenti e capitali stranieri che diventi un punto di riferimento per l'innovazione". Ancora più esplicitamente, aveva invitato Musk a investire e a credere nel nostro Paese. "So che ha qualche problema sullo sbarco in Germania, noi spalanchiamo le porte". Frasi rimbalzate sulla stampa nazionale e internazionale, rilanciate dai siti e dai social. Così Musk ha potuto commentate un articolo che riportava le dichiarazioni di Salvini: "Gentile da parte sua. Non vedo l'ora di incontrarlo", commenta il supermanager.