Salvini: con Lega al governo non passeranno ius soli-ddl Zan

·1 minuto per la lettura
Image from askanews web site
Image from askanews web site

Roma, 12 set. (askanews) - "La Lega dentro il governo è garanzia che non passeranno nè lo ius soli nè il ddl Zan". Lo ha detto il segretario della Lega Matteo Salvini parlando a un incontro a Lanciano (Chieti).

"Questo signor Zan, che è un parlamentare del Pd e non ho il piacere di conoscere, pensava di lanciare una bomba, di fare uno scoop. E secondo me ha fatto solo un'esternazione di pessimo gusto. Ha rivelato - ha raccontato Salvini - di aver visto in vacanza a Mikonos un parlamentare uomo leghista che baciava un altro uomo e sti cazzi... Innanzitutto potevi andare al mare in Abruzzo, in Italia, invece di andare a Mikonos e fare lì il guardone... Guardone per guardone te ne stai qui. Ecco l'arroganza di questo signor Zan che vuole un ddl per proteggere gli omosessuali e poi fa il guardone e va rivelando che nella Lega ci sono degli omosessuali. Io sono eterosessuale ma non lo vado sbandierando, ognuno fa quel che vuole della sua vita, soprattutto a casa sua". "I bambini vengono educati dalla mamma e dal papà e non dallo Stato, sono maschietti e femminucce e non liquidi..." ha concluso Salvini.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli