Salvini:con soldi Savoini Marocco ho comprato gelati a mio figlio

Luc

Roma, 5 ago. (askanews) - "Ci ho comprato i gelati per mio figlio che poi è andato sulla moto d'acqua della polizia". Ha risposto così il ministro dell'Interno, Matteo Salvini, parlando con i giornalisti al Senato, a chi gli domandava dove siano finiti i 150mila euro che il suo ex portavoce Gianluca Savoini avrebbe ricevuto in Marocco da un emissario del re Mohammed nel 2016, secondo quanto rivelato dal Fatto quotidiano la scorsa settimana.