Salvini: con voto a novembre pronti con manovra a dicembre

Rea

Roma, 23 ago. (askanews) - "La via maestra sono le elezioni: se si vota in autunno entro dicembre hai una nuova manovra economica che per la Lega sarà coraggiosa e di buonsenso". Lo ha detto il leader della Lega Matteo Salvini, in una diretta Facebook dal suo studio nel Viminale.

"Vedere un giochino di palazzo Pd e M5s mi lascia con l'amaro in bocca non per me ma per voi. È più facile stare all'opposizione che avere le difficoltà del governo, ma pur di non avere al governo Boldrini. Agli amici dei Cinque Stelle dico: ma davvero voi volete riportare al governo il partito che definivate di Bibbiano, di Banca Etruria, della spartizione del Csm e delle Procure... Io una roba così non avrei il fegato di farla. Con tutti ma non con Renzi e la Boschi".

"Un governo tutti contro la Lega e Salvini farebbe un dispetto agli italiani non a Salvini. Anche perchè stare all'opposizione sarebbe molto più facile. Stai lì a contestare, a dire che questo non va bene, che io farei così e cosà, come sta facendo Renzi. Se sei qui invece fai, hai la responsabilità che le cose vadano in un certo modo", ha concluso Salvini.