Salvini: Conte mi querela? Si metta in fila dopo Carola e Cucchi

Luc

Roma, 28 nov. (askanews) - "C'è un momentaneo presidente del Consiglio che ha detto che mi querela. Innanzitutto devo dire al signor Conte che se vuole querelarmi deve mettersi in fila e prendere il bigliettino perché prima viene Carola, poi la signora Cucchi e tutta una serie di persone che mi hanno querelato". Lo ha detto il leader della Lega, Matteo Salvini, all'evento del Carroccio a Roma.

"Probabilmente ha la coscienza sporca dei bambini beccati con le mani nel vasetto della marmellata che con la faccia sporca dicono non sono stato io, ti querelo. Non vedo l'ora di trovarmi in tribunale per vedere, anche domani, chi ha difeso l'interesse degli italiani e chi l'ha tradito", ha aggiunto.