Salvini: Conte mi ricorda marchese del Grillo ma non porta bene

Luc

Roma, 28 nov. (askanews) - "Sapete qual è la prima immagine di un film che mi viene in mente notando la crescente arroganza dell'avvocato del popolo? Il marchese del grillo, qualcuno che cammina dieci metri sopra il Tevere. Io ritengo che una delle doti più belle di un uomo sia l'umiltà, mantenere i piedi ben piantati per terra. 'Sto signore mi ricorda 'io so io e voi non siete un cazzo'. Ma non porta buono". Lo ha detto il leader della Lega, Matteo Salvini, parlando a un evento del Carroccio a Roma.