Salvini: "Conte nuovo Monti e nuovo Gentiloni"

"Conte? Abbiamo scoperto un nuovo Monti, un nuovo Gentiloni... Chi si somiglia, si piglia". E' un passaggio della dichiarazione di Matteo Salvini, leader della Lega, nella giornata caratterizzata al Senato dal voto di fiducia al governo. "Braccio teso e pugno chiuso per me sono fuori dalla storia. Che voi riusciate a sminuire una manifestazione per due braccia o per due pugni..."