Salvini contro Carola: “Dovrebbe stare in galera”

salvini contro carola

Si riaccende lo scontro tra Matteo Salvini e Carola Rackete dopo che Fabio Fazio ha annunciato la presenza della capitana della Sea Watch 3 a Che tempo che fa. “Un piacere e un onore” aveva twittato il conduttore annunciando l’ospitata nella puntata di domenica 24 novembre. La presenza della Rackete, tuttavia, ha scatenato le ire di Matteo Salvini che sui social ha sferrato il durissimo attacco.

Salvini contro Carola

Accolta con tutti gli onori, a spese degli italiani, una che dovrebbe stare in galera…roba da matti – ha twittato l’ex ministro dell’Interno e firmatario del divieto di ingresso che la stessa Carola ignorò la notte del 29 giugno ormeggiando la nave ong al molo commerciale di Lampedusa -. Lasciamo la tedesca speronatrice di navi militari alla sinistra e al governo clandestino. Noi stiamo con l’Italia e con Oriana e non molliamo“. Il leader della Lega non ha affatto apprezzato, come era prevedibile, l’invito della Rai alla capitana della Sea Watch 3 che sarà intervistata da Fabio Fazio.

L’attacco di Giorgia Meloni

Matteo Salvini non è stato il solo a scatenarsi contro la presenza di Carola nel popolarissimo programma in onda su Rai Due. “Trasporta in Italia immigrati clandestini, di cui 3 presunti torturatori libici, viola i nostri confini e sperona una motovedetta della Guardia di Finanza. Risultato? Carola Rackete ospite d’onore in Rai da Fazio. Ma esattamente cosa vi hanno fatto gli italiani per essere presi in giro così?“.