Salvini contro Carola Rackete: “Nano al confronto di Oriana Fallaci”

Salvini contro Carola Rackete

Tra una denuncia e l’altra continuano gli attacchi tra i leader del Carroccio e la capitana della Sea Watch. “Carola mi ha denunciato per istigazione a delinquere e diffamazione”, aveva fatto sapere Matteo Salvini mostrando l’atto della Procura, con la notifica della denuncia della capitana tedesca: “Chi è sotto indagine? Lei che ha speronato i militari italiani? No, Matteo Salvini, lei è la parte offesa”. E ancora: “Noi sorridiamo e controdenunciamo. Conto di incontrare in Tribunale questa signorina tedesca di sinistra che ha tanto tempo a disposizione e denuncia, si metta in fila. Mi mancava l’istigazione a delinquere. Con tutti i problemi che hanno i tribunali italiani”. Ora Salvini contro Carola Rackete ha pubblicato un lungo video sui social, in cui esalta l’operato di una grande donna, sapiente scrittrice e attenta giornalista come Oriana Fallaci, ma critica profondamente quanto fatto e detto dalla Rackete.

Salvini contro Carola Rackete: il video

Durante una lunga diretta Facebook nel pomeriggio di domenica 22 dicembre 2019, Salvini dispensa persino consigli di lettura. Non ha mai nascosto l’ammirazione per la Fallaci, infatti afferma: “Se posso consigliare un libro direi “Un uomo”. Poi anche gli ultimi ovviamente: “La rabbia e l’orgoglio”, “La forza della ragione”, le interviste storiche”.

In altre occasioni, come nel corso della festa della Lega ad Arcore, Salvini ha definito la scrittrice e giornalista “Coraggiosa, libera, visionaria”. I suoi libri, a detta del leader del Carroccio, “dovrebbero essere testo obbligatorio alle scuole medie e alle scuole superiori”. E ancora: “Era una giornalista libera e con la schiena dritta che non piaceva a molti”.

Nell’ultimo video pubblicato, Matteo Salvini coglie l’occasione per criticare Carola Rackete. Il consiglio di lettura, infatti, si trasforma in un’occasione per attaccare la comandante della Sea Watch 3. “Averne come Oriana Fallaci. Qualcuno adesso santifica e beatifica le Carola Rackete e queste signorine qua. Ecco, al confronto, nani. Nani al confronto dei giganti del pensiero, tra cui Oriana Fallaci“, ha dichiarato Salvini.