Salvini contro Richard Gere: "Tassa plastica mica la paga lui"

webinfo@adnkronos.com

"La tassa sulla plastica la paga chi va a comprare l'insalata, mica la paga Richard Gere". Lo ha affermato Matteo Salvini, ospite di 'Quarta Repubblica' su Retequattro. L'attore statunitense, che ha ricevuto le Chiavi della Città di Firenze da parte del sindaco Dario Nardella, ha glissato su una domanda sul leader leghista e in particolare se lo considera "un baby Trump" sulle politiche migratorie: "Io davvero non mi preoccupo della politica, mi preoccupo delle persone - ha detto Gere -. L'importante è seguire sempre gli impulsi umani positivi".