Salvini: critiche Bertolaso? Da lunedì Lombardia record vaccini

Red
·1 minuto per la lettura
Image from askanews web site
Image from askanews web site

Milano, 13 mar. (askanews) - "Dalla settimana prossima la Lombardia farà il record di vaccinazione, con 50mila somministrazioni al giorno". Matteo Salvini, segretario della Lega, risponde così ai giornalisti che gli chiedevano un commento sulle parole di Guido Bertolaso, consulente della Regione Lombardia per il piano vaccinale, che si è scusato con i cittadini lomabrdi per i disservizi nella campagna vaccinale causati dal ricorso alla piattaforma lombarda Aria.

"Ringrazio il personale sanitario della Regione Lombardia, perché si va verso milione di cittadini vaccinati", ha proseguito Salvini, a margine della visita all'ospedale in Fiera Milano, spostando le critiche sul governo precedente e sul commissario Arcuri: "Adesso c'è un piano vaccinale che può mettere entro giugno in sicurezza l'intera popolazione italiana. Se ci fossimo occupati meno di primule, mascherine farlocche e banchi a rotelle di Arcuri, ci si fosse occupato di dotare L'Italia di farmaci e vaccini necessari, ora saremmo più avanti come altri paesi del mondo. Siamo qua da tre settimane, penso che Draghi abbia dato notevoli segnali di cambiamento".

Tornando alla situazione in Lombardia, Salvini ha sottolineato come "uno dei più grandi punti vaccinali D'Italia è l'ospedale in fiera con obiettivo di 2mila vaccinazioni al giorno, e dalla settimana prossima la Lombardia farà il record di vaccinazioni, con 50mila somministrazioni al giorno. Sperando che arrivino i vaccini". E anche la visita in Fiera arriva "perché su questa struttura vostri colleghi hanno ironizzato, qualche politico ha denunciato e deriso, ma oggi 300 persone lavorano qui con decine di ricoverati e centinaia di persone salvate. Aspetto le scuse di qualcuno che diceva che l'ospendale in Fiera era una boiata e uno spreco inutile e una presa in giro per i lombardi".