Salvini da Barbara D'Urso: "Ho cambiato idea su Putin? Sì, prima in tanti lo apprezzavano..."

(Adnkronos) - "Ho cambiato idea su Putin? Chi scatena una guerra ha sempre torto, prima della guerra tutti avevamo una buona opinione, Letta, Renzi e Berlusconi". Così Matteo Salvini, ospite di Pomeriggio 5 su Canale 5 nella trasmissione condotta da Barbara D'Urso. "Bentornata Barbara, alla faccia di chi ti vuole male, come dice Vasco 'siamo ancora qui'", dice Salviniche non fa mancare il suo apprezzamento al ritorno in tv della conduttrice, alla guida del programma, dopo le polemiche per una possibile sostituzione.

Capitolo Russia: "Io - dice - lavoro affinché le sanzioni non le paghino gli italiani, chiediamo che l'Europa protegga i risparmi degli italiani". "Quindi quello che la Lega chiede è di fermare la guerra con ogni mezzo necessario ma non possono essere i pensionati, i risparmiatori e le famiglie italiane a pagare le sanzioni che dovrebbero mettere in ginocchio la Russia", aggiunge il leader del Carroccio: "E quindi chiediamo che l’Europa protegga i risparmi, il sudore, il sorriso, il lavoro di tanti italiani che stanno di perderlo il lavoro per colpa di queste bollette che stanno esplodendo anche in conseguenza della guerra. Soprattutto in conseguenza della guerra".

"Razionamento dell'energia? Può essere una cosa virtuosa dei singoli, ma non è la soluzione, se oggi il governo non interviene mettendo un tetto massimo all'aumento delle bollette, è solo un aiuto", aggiunge.. "La salute e il lavoro sono per la Lega i beni primari, per il virus abbiamo dati i soldi, ora dobbiamo darli lo stesso", afferma ancora. "Anche facendo lo scostamento".