Salvini: "Da Lapo Elkann dichiarazioni stupefacenti"

webinfo@adnkronos.com

“Da Lapo Elkann dichiarazioni stupefacenti”. Così Matteo Salvini, commentando le parole di Elkann. "Non mi piace usare la parola migranti, mi piace definirli nuovi italiani", ha detto l'imprenditore aggiungendo: "Non mi piace Salvini, non mi piace il suo comportamento sul tema dei migranti".