Salvini: d'accordo che governo Draghi porti alle Camere decreto Energia

Il leader della Lega Matteo Salvini durante una conferenza stampa a Milano

MILANO (Reuters) - Il leader della Lega, Matteo Salvini, ha detto di essere d'accordo affinché il governo uscente guidato da Mario Draghi porti all'esame delle Camere il decreto Energia, il cui via libera è prioritario.

"L'iniziativa più urgente è il decreto energia. Io do l'assenso affinché il governo in carica per l'amministrazione ordinaria porti alle Camere il decreto Energia", ha detto Salvini nella conferenza stampa post voto di ieri che ha visto il suo partito perdere consensi fino al 9%.

"Serve un intervento immediato per bloccare il costo dell'energia. Perdere un mese di tempo sarebbe frustrante, se si aspetta l'insediamento del governo", ha aggiunto.

Salvini non pensa comunque a dimettersi, nonostante il deludente risultato del partito sotto la sua guida: "Dimettermi? Non ho mai avuto cosi voglia di lavorare e cosi tanta determinazione ... Adesso ho cinque anni di governo stabile con programma coerente".

(Elisa Anzolin, Giancarlo Navach, editing Francesca Piscioneri)