Salvini: "Di Maio? M5S disperato in Umbria, che fine..."

webinfo@adnkronos.com

A Luigi Di Maio e al Movimento Cinque Stelle "lascio la disperazione. Sono contento di essere qui e non farei mai a cambio". Lo ha detto il segretario della Lega, Matteo Salvini, a margine del raduno di Pontida. "Penso che questo governo sia figlio di un enorme imbroglio e che Renzi sia uno dei protagonisti. Penso che né il Pd né i 5 Stelle avranno gran fortuna da questo imbroglio", ha aggiunto. 

Sulla proposta di Di Maio per una giunta civica in Umbria, Salvini ha additato "la disperazione dei Cinque Stelle, che pur di non scomparire vanno dal Pd con il cappello in mano chiedendo due posti. Che fine triste per chi predicava la rivoluzione. Si rassegnino perché in Umbria c’è una voglia di cambiamento dopo cinquant’anni di sinistra e i trucchetti di palazzo non valgono nulla".