Salvini: Di Maio scenda da piedistallo, non può dire io, io, io

Roma (askanews) - "Di Maio deve scendere dal piedistallo, non può continuare a dire io io io. Noi diciamo noi, e voi, con umiltà, buonsenso e la voglia di cominciare a lavorare prima possibile. Se mi accorgessi che non vogliono cambiare nulla, io dirò, torniamo al voto, torniamo ad ascoltare voi". Lo ha detto Matteo Salvini in diretta facebook da Fiumicino.