Salvini: Di Maio vittima di Conte, poteri forti con lui

Rar

Milano, 1 set. (askanews) - Luigi Di Maio "lo vedo vittima di Conte". Lo ha detto il leader della Lega, Matteo Salvini, a margine della Berghem Fest ad Alzano Lombardo, trasmessa in diretta su Facebook. "Il regista di tutto è Conte, perchè mi sembra che la Merkel abbia telefonato a Conte, mi sembra che i poteri forti stiano spingendo Conte, perchè il primo a scaricare i 5 Stelle mi sembra Conte".

"Non sapevo di avere un presidente del consiglio del Pd - ha proseguito Salvini - avendoci governato per un anno non avevo capito che avevamo un presidente del consiglio che era avvocato dei poteri forti più che del popolo, almeno adesso è chiaro". "La novità di oggi che stiamo scoprendo - ha concluso - è che stanno costruendo un monocolore Pd con i 5 Stelle che fanno da tappezzeria".