Salvini difende Conte per tenere Savona all'Economia: se saltano loro, salta tutto e si va al voto

Angela Mauro
League party leader Matteo Salvini speaks to the media after a consultation with the Italian President Sergio Mattarella at the Quirinal Palace in Rome, Italy, May 21, 2018. REUTERS/Alessandro Bianchi

"Se salta Savona, salta pure Conte... E se salta Conte, salta tutto". Primo pomeriggio a Montecitorio. Matteo Salvini e Luigi Di Maio si stanno incontrando a pranzo in un ristorante poco distante da qui. Dalla Lega filtra irritazione per l'attesa. "E' tutto nelle mani di Mattarella, gli abbiamo pure dato il nome...", dice una fonte leghista che vuole restare anonima. Tradotto: perch矇 non d� l'incarico a Giuseppe Conte, il professore indicato ieri sia dalla Lega che dai M5s nelle consultazioni con Sergio Mattarella? Eppure i numeri in Parlamento ce li avrebbe, seppure con maggioranza risicata al Senato. Insomma, in casa Lega i conti non tornano. Il sospetto 癡 che tutto questo attendismo sull'incarico o pre-incarico a Conte punti a far saltare il nome davvero pi羅 indigesto al Quirinale: Paolo Savona, il prof anti-euro che Salvini ha scelto per il ministero dell'Economia. Oppure che serva a rimettere in pista il nome di Di Maio per la premiership: ipotesi che non esiste per la Lega, resta il no.

A sera Salvini 癡 molto stufo, lo si vede dalla diretta Facebook che anche oggi gira da un tetto romano. E' un'ultima chiamata: "O si parte e si cambia o tanto vale tornare a votare e vi chiediamo la maggioranza assoluta per fare da soli", dice. "Se c'e' qualcuno che vuole dire 'no', 'non si fa', 'non potete, non sapete', ce lo dicano. Io di pi羅 non so fare. I miracoli non sono capace di farli".

Ma nella diretta Salvini va dritto al cuore del problema: "Pare che nella lista dei ministri stilata da Lega e M5s ce ne sia qualcuno non gradito all'establishment: Paolo Savona, cercatelo su internet se non lo conoscete. E' un sardo, esperto, con una solida base di studi alle spalle che per簷 ha il torto di aver osato dire che questa Ue cos穫 com'癡 non va bene e, ai tempi dell'ingresso dell'Italia nell'euro, disse che l'euro 癡 una gabbia studiata dai tedeschi. Stupore! Ci dicono: come pu簷 fare il ministro? Ed ecco gli attacchi del governo francese, di quello tedesco, il...

Continua a leggere su HuffPost