Salvini e i rapporti dell'Italia con Putin

Matteo Salvini
Matteo Salvini

Matteo Salvini, leader della Lega, ha sottolineato di volere che l’Italia abbia dei buoni rapporti con Vladimir Putin, anche perché “prima o poi la guerra finirà”.

Salvini: “L’Italia deve avere buoni rapporti con Putin”

Matteo Salvini è convinto che l’Italia deve mantenere buoni rapporti con Putin, così come la Nato e l’Occidente. Il leader della Lega, in un intervento su Radio 24, ha spiegato che in tre ore hanno raggiunto l’accordo su tutto, dal premier ai programmi. “Chi prende un voto in più avrà l’onere e l’onore di indicare chi guiderà il Paese, si chiama democrazia” ha dichiarato. “Invece a sinistra non hanno ancora capito nulla. Nel frattempo noi siamo già alla fase del programma” ha aggiunto. Ha poi parlato della caduta del governo Draghi, definendo “fesserie” le possibili ingerenze russe. “Ho lavorato per la pace, per fermare la guerra. Il governo Draghi è caduto per la contrarietà dei Cinque Stelle al termovalorizzatore a Roma. Non credo che ci sia Putin dietro il termovalorizzatore” ha sottolineato.

Salvini: “La guerra prima o poi finirà e chi ha sbagliato pagherà”

La politica internazionale prescinde dai governi, noi siamo alleati con i Paesi liberi, occidentali, democratici e l’Alleanza Atlantica non è in discussione. Ma questo non significa non voler buoni rapporti con Putin” ha dichiarato Salvini, aggiungendo che “la guerra prima o poi finirà e chi ha sbagliato pagherà“. “La sinistra la campagna elettorale non la farà sulla legge Fornero, sullo stretto di Messina, ma la farà sui russi e sul fascismo, non facendo un buon servizio agli italiani” ha aggiunto il leader della Lega, spiegando di non avere nulla in contrario per quanto riguarda un ipotetico governo guidato da Giorgia Meloni. “Lasciare la scelta agli italiani e non a logiche di partito, a strane alchimie e algoritmi, più semplice di così? Poi non c’è nessuna vittoria scontata il 25 settembre” ha concluso.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli