Salvini: emergenza medica sulla Open Arms? Balle, io non mollo

Cro/Ska

Roma, 16 ago. (askanews) - Il responsabile del Poliambulatorio di Lampedusa ha detto che dei 13 naufraghi sbarcati per "motivi medici" dalla Open Arms uno aveva una otite. Gli altri stavano bene. Lo si legge in un messaggio intitolato "emergenza medica? Balle", nel quale il ministro dell'Interno Matteo Salvini commenta: "Siamo davanti all'ennesima presa in giro della ong spagnola su nave spagnola, quella Open Arms che per giorni ha girovagato nel Mediterraneo al solo scopo di raccogliere più persone possibili per portarle sempre e solo in Italia. In tutto questo tempo sarebbero già andati e tornati in un porto spagnolo tre volte! Queste ong invece fanno solo battaglia politica, sulla pelle degli immigrati e contro il nostro Paese. Ma io non mollo".