Salvini: "Emilia Romagna altra storia, ma non esistono più fortini rossi"

webinfo@adnkronos.com

"L'Emilia Romagna è un'altra storia, ma non esistono più fortini rossi". Matteo Salvini lancia la sfida alle prossime regionali in Emilia Romagna, commentando a 'Quarta Repubblica' il voto in Umbria. "Conte se la ride, Zingaretti se la ride. Si chiamano, si mandano Baci Perugina. L’importante è che l’Italia abbia capito che la maggioranza è quella che ha vinto e non quella che sta al governo".  

"Grande Silvio Berlusconi, numero uno. Non credo che abbia alcuna voglia" dice Salvini, parlando dell'ipotesi di Silvio Berlusconi al Quirinale. E ancora: "Con noi al governo avremmo Giancarlo Giorgetti all'Economia e Giulia Bongiorno alla Giustizia, abbiamo delle idee, non ci faremmo trovare impreparati".