Salvini entra in Senato per la fiducia: accolto da un ‘ola’ della Lega

salvini in senato

Matteo Salvini, dopo la giornata di protesta di ieri (lunedì 9 settembre) contro il “governo dei poltronari” è entrato in Senato. Nella giornata di oggi, martedì 10 settembre, infatti, il governo Conte chiederà la fiducia al Senato della Repubblica. Il leader leghista è stato accolto dalle file del partito con ovazioni e applausi: una ‘ola’ è partita dal fondo e ha raggiunto il centro. Tutto questo, però, mentre la presidente Elisabetta Casellati richiamava all’ordine i partiti. Vediamo cosa sta succedendo in Aula in Senato.

Governo, Salvini in Senato

Il primo scoglio è superato: alla Camera dei Deputati il governo giallorosso ha ottenuto 343 sì di fronte alla netta opposizione del centro destra. In particolare, Giorgia Meloni e Matteo Salvini hanno trascorso la giornata in piazza a Montecitorio per richiamare le elezioni e dare la parola agli italiani. Un percorso vano, purtroppo, che si è concluso con una prima sconfitta. Oggi, invece, è atteso il voto di fiducia in Senato dove ci sono (secondo i sondaggi) dei numeri molto ristretti. A fare la differenza, però, potrebbero essere dei rappresentanti di LeU.

Poco dopo l’inizio dei lavori, però, un teatrino divertente della Lega ha portato il caos a palazzo Madama. Gli esponenti del partito, all’ingresso di Matteo Salvini hanno applaudito e generato una ‘ola’ in onore del leader. Inoltre, Salvini è stata accolto con grandi ovazioni, mentre la presidente del Senato, Elisabetta Casellati, richiedeva un ritorno all’ordine in aula.