Salvini: evasione non si combatte col carcere ma abbassando tasse

Adm

Roma, 1 dic. (askanews) - L'evasione fiscale si combatte abbassando le tasse, non mettendo in carcere chi non riesce a pagare. Lo ha detto il leader della Lega Matteo Salvini durante un comizio in Emilia Romagna trasmesso su Facebook. "Fare impresa in Italia con queste tasse, con questa burocrazia è una roba da eroi".

"Leggevo che oggi hanno trovato l'accordo Pd e 5 stelle sul carcere per chi non riesce a pagare le tasse che dovrebbe. Ma l'unico modo per sconfiggere l'evasione fiscale non sono le manette, ma abbassare le tasse".

Conclude Salvini: "Certo, se poi qualcuno mi frega, come negli stati uniti, ti metto in galera e butto via la chiave. Ma prima abbasso le tasse".