Salvini: “A Ferragosto in Campania”. De Luca: “Sarà un turista in più”

Vincenzo De Luca Matteo Salvini

Matteo Salvini annuncia che a Ferragosto presiederà a Castel Volturno un comitato per l’ordine pubblico e la sicurezza. Ironico il commento del presidente della Campania Vincenzo De Luca, che commenta: “Dobbiamo accogliere tutte le pecorelle smarrite, anche chi, come lui, per una decina anni d’anni ha offeso Napoli”.

Salvini: “A Ferragosto a Castel Volturno”

“Per quel che mi riguarda si lavora anche a Ferragosto” assicura Matteo Salvini. Il ministro dell’Interno annuncia infatti che il 15 agosto 2019 sarà “a Castel Volturno, nel cuore della Campania che merita di più”. Nella cittadina in provincia di Caserta si terrà difatti un comitato per l’ordine pubblico e la sicurezza, presieduto appunto dal numero uno del Viminale.

Appena la notizia è giunta alle orecchie di Vincenzo De Luca, il governatore campano ha commentato: “Ho sentito che Salvini questa estate verrà a farsi un giro in Campania.

“Siamo contenti perché avremo un turista in più nella nostra Regione. Saremmo ancora più contenti se invece di parlare solamente e andarsene in giro, pensasse a lavorare e a fare davvero il Ministero dell’Interno”.

De Luca: “Contrastare autonomia differenziata”

“Dobbiamo essere ospitali e caritatevoli e accogliere tutte le pecorelle smarrite, anche chi, come lui, per una decina anni d’anni ha offeso Napoli, la Campania e i meridionali” ha poi aggiunto su Facebook.

L’ex sindaco di Salerno quindi ironizza: “Oggi Salvini si è pentito e noi, evangelicamente, dobbiamo accoglierlo a braccia aperte. Cerchiamo però di non dargli neanche un voto, sennò siamo fessi”. De Luca infatti chiarisce che l’obiettivo è “contrastare il progetto di autonomia differenziata della Lega che toglie fondi al Sud e li porta alle regioni del Nord”.