Salvini: "Fondi russi? Aspetto che mi portino un rublo..."

webinfo@adnkronos.com

"Aspetto ancora che mi portino un rublo, uno. Portatemi un rublo, un dollaro, un marco tedesco, un fiorino, un sesterzio, un dinaro, uno yen e poi ne riparliamo. Io prendo le distanze da qualcuno che eventualmente ha commesso un reato, sto ancora aspettando che qualcuno lo dimostri. Nascondere 65 milioni non è facile...". Lo ha detto il leader della Lega Matteo Salvini al sit-in in Campidoglio in merito al Moscagate e al fatto di prendere le distanze da Gianluca Savoini.